Caino e Abele - Compagnia Rodisio

Uno spettacolo di danza per un pubblico giovane Caino e Abele della Compagnia Rodisio, scritto e diretto da Manuela Capece e Davide Doro. 
Un racconto semplice, antico, terribile, ma non così lontano dalla contemporaneità: giovani e adulti vi possono trovare qualcosa di oggi, del nostro mondo. 
Spogliata dai suoi aspetti religiosi la storia di Caino e Abele diventa quella di due ragazzi pieni di energia e voglia di fare, curiosi, affamati di mondo. Nella rilettura della Compagnia Rodisio i fratelli biblici, interpretati da Alberto Galluzzi e Emanuele Segre, diventano breakers. danzatori abituati alla sfida, a ballare per strada.
Quella danza nasce in un contesto preciso: gli anni ’70. Un modo di ballare che è espressione libera di un corpo, che rompe le regole tradizionali per inventarne di nuove proprio come le immagini che scorrono come scenografie prese in prestito da quelle espressioni artistiche di rottura, dall’Art Brut, alla street art passando per l’arte aborigena e la Pop Art. 


Quando: 
Lunedì 29 ottobre alle 11.00 
Martedì 30 ottobre alle 11.00 14.30

Dove: 
Teatro Bibiena


Video trailer: 
https://vimeo.com/259508697