E SE DIVENTI FARFALLA

La creatività e i linguaggi dell'arte per ridurre le povertà educative 
Segui le attività sulla pagina Facebook del progetto

Un progetto di ampio respiro, quattro anni, dal 2018 al 2022​, durante i quali ​Segni d'infanzia​ associazione e diversi altri enti in tutta Italia si impegnano, insieme, a declinare la propria offerta culturale con un obiettivo comune: contrastare le povertà educative. 

Dal nord al sud d'Italia le organizzazioni coinvolte si dedicano  a creare un offerta di eventi quailfiicati e differenziati sviluppando format e proposte più efficaci poiché volte a migliorare le opportunità di incontro fra domanda e offerta culturale.


Progetto selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, sperimenta in 9 regioni italiane (Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Veneto, Basilicata, Toscana) la creatività come risorsa per combattere la povertà. 

​Ispirato ad ​un verso della poetessa Alda Merini​, ​ attraverso il coinvolgimento dei diversi attori del territorio e collaborazioni pubblico-private, ambisce a potenziare le attuali scuole dell'infanzia, aprendo nuove attività creative alle famiglie con bambini nella fascia d'età 0-6, ma soprattutto alle famiglie più fragili - compresi i nuclei familiari stranieri - per offrire occasioni importanti e di qualità per crescere dal punto di vista culturale e per sviluppare i propri talenti, condividendo storie e confrontandosi con le esperienze degli altri.

Per info: segreteria@segnidinfanzia.org

 




    Partner di progetto




    Galleries



    News